SUAP

Sportello Unico Attività Produttive

Lo sportello unico per le attività produttive è un servizio istituito dai Comuni o dalle Unioni di Comuni per la semplificazione del rapporto impresa-pubblica amministrazione svolgendo attività d'informazione, coordinamento e rilascio dell'autorizzazione unica per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive.

Ai sensi dell’art. 2, comma 1, del DPR 160/2010 lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è l’ unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonchè cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 (recepimento Direttiva Servizi). 
Sono esclusi dalla competenza del SUAP:
 - gli impianti e le infrastrutture energetiche
 - le attività connesse all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive
 - gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi
 - le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi
 - le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive gestisce in forma esclusivamente telematica i procedimenti unici, come disciplinati dal DPR 160/2010, relativi agli impianti produttivi ed all’avvio ed esercizio dell’attività di impresa.
Il SUAP è l’unico punto di contatto con l’interessato e con gli altri Enti ed uffici coinvolti in tutte le fasi dei procedimenti inerenti l’attività di impresa, in qualsiasi settore sia essa operante (agricoltura, industria, artigianato, commercio, servizi).
Tutti i contatti tra SUAP e richiedente devono essere esclusivamente telematici (l’interessato dovrà essere dotato di una casella di posta elettronica certificata e di firma digitale).

Si informa che il Comune di Torrile ha conferito con Delibera di Consiglio Comunale n. 35 del 06/06/2017 la funzione dello Sportello Unico Attività Produttive all’Unione Bassa Est Parmense, recepita dal Consiglio dell’Unione con deliberazione n. 37 del 20 giugno 2017.

Si rende noto pertanto che il SUAP del Comune di Torrile in forma singola cesserà la propria attività a partire dal 1 luglio 2017 e dalla medesima data sarà operativo il nuovo SUAP dell’Unione Bassa Est Parmense, con sede presso il Municipio del Comune di Torrile, Via I Maggio, n. 1 San Polo di Torrile.

Il nuovo SUAP dell’Unione Bassa Est Parmense sarà l’unico punto di accesso e di riferimento per tutti i procedimenti, di cui all’art. 2 del D.P.R. 160/2010, con le esclusioni ivi previste.

Le istanze, le comunicazioni, le segnalazioni e ogni altro tipo di documentazione afferente le attività produttive e di produzione di beni e di servizi, per nuovi insediamenti o modifiche di quelli esistenti all’interno del territorio comunale di Torrile, così come disposto dal D.P.R. 160/2010 e s.m.i., dovranno esclusivamente essere inoltrate, a partire dal 1 luglio 2017, al nuovo SUAP dell’Unione Bassa Est Parmense con le seguenti modalità, tra loro alternative:

 

 

  • PEC suap.unionebassaestparmense@legalmail.it, modalità di trasmissione che dovrà essere utilizzata solo nei casi in cui il professionista incaricato e munito di procura speciale non riesca a presentare la propria istanza, segnalazione o comunicazione in modo completo tramite la piattaforma telematica regionale (soprattutto per quanto riguarda i procedimenti in materia ambientale e edilizia). In questo caso il professionista dovrà obbligatoriamente indicare nell’oggetto della PEC “Tipo di Pratica – Oggetto Intervento – Ubicazione Intervento - Ragione sociale Ditta – Comune di riferimento”.  

 

Per i procedimenti ancora in corso alla data del 30 giugno 2017, attivati presso il SUAP del Comune di Torrile, il professionista incaricato dovrà trasmettere le proprie integrazioni o ogni altro tipo di documento relativo alla pratica alla seguente PEC:

 

Si precisa fin da ora che nel caso in cui i documenti non vengano inviati agli indirizzi PEC sopra riportati, non si procederà alla protocollazione della documentazione pervenuta e si dovrà procedere ad una nuova trasmissione della stessa seguendo le modalità qui indicate.

Per ogni genere di informazione si prega di consultare la pagina web dedicata al SUAP del sito istituzionale dell’Unione Bassa Est Parmense http://www.unione.bassaestparmense.pr.it, nella sezione “In Evidenza” o in “Servizi online”, che sarà attiva a partire dal 1 luglio 2017 oppure di rivolgersi direttamente al personale dello Sportello Unico Attività Produttive di cui si riportano in seguito i nominativi e i relativi contatti:

Istruttori SUAP:

Patrizia Saccani – tel. 0521/812902 - @mail p.saccani@comune.torrile.pr.it

Dott.ssa Alessandra Vezzoni – tel. 0521/669613 - @mail a.vezzoni@comune.sorbolo.pr.it

Lina Amadei – tel. 0521/313742 – @mail l.amadei@comune.colorno.pr.it

 

Responsabile del Servizio SUAP:

Dott. Ing. Alessia Benecchi – tel. 0521/812905 - @mail a.benecchi@comune.torrile.pr.it

 

Gli istruttori e il responsabile del SUAP saranno in servizio presso le proprie sedi attuali e precisamente Benecchi e Saccani a Torrile, Vezzoni a Sorbolo e Amadei a Colorno con il seguente orario d’ufficio:

Lunedì: 10.00 - 14.00       Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì: 10.30 - 14.00

e di ricevimento al pubblico:

Martedì e Venerdì: 10.30 - 13.00

Per ricevere informazioni, chiarimenti o per conoscere lo stato di una pratica presentata potranno essere inviate e-mail agli indirizzi sopra riportati anche nei giorni in cui non è previsto il ricevimento al pubblico. 

 

ATTENZIONE: per consentire al personale tecnico informatico l’esecuzione delle necessarie operazioni di attivazione dell’interoperabilità tra i vari applicativi, si comunica che non sarà possibile procedere alla trasmissione di istanze, comunicazioni, segnalazioni e comunque ogni altro genere di documento dalle 14.00 alle 24.00 del 30/06/2017.

Saranno rigettate tutte le istanze che perverranno agli altri indirizzi PEC istituzionali dell'Ente (protocollo@postacert.comune.torrile.pr.it o sue@postacert.comune.torrile.pr.it)

 

NOTA BENE: In attesa dell'introduzione del sistema di pagamento on-line denominato PAYER, per effettuare qualsiasi tipo di pagamento (diritti di segreteria, spese istruttorie, oneri..), occorre procedere nel seguente modo:
- effettuare bonifico bancario (Codice IBAN IT34Z0623065980000056656218);
- inviare la ricevuta (scansione del cartaceo in formato pdf) al momento della presentazione della relativa pratica o in seguito a specifica richiesta da parte dell'ufficio.