Servizio Civile Volontario

Il Comune di Torrile è Ente accreditato di Servizio Civile e ha già avviato e concluso, dal 1° ottobre 2008 al 30 settembre 2009, con risultati positivi e soddisfacenti per i servizi e per i giovani, una prima esperienza di servizio civile, realizzando il progetto GIOVANINSIME, con 4 giovani volontari che hanno operato presso il Centro Giovani, l’Ufficio Scuola Comunale e il Centro Pomeridiano Extrascolastico. Il Comune di Torrile conta di poter proseguire l’esperienza con la presentazione di un nuovo progetto, offrendo una nuova opportunità ai giovani, residenti e non.

Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la Legge n. 64 del marzo 2001, si svolge su base esclusivamente volontaria. Questa legge, erede della tradizione dell’obiezione di coscienza e del servizio sostitutivo della leva, offre ai giovani italiani, sia donne che uomini, la possibilità di mettersi per un anno al servizio della comunità, facendo un’esperienza di crescita umana e professionale. Garantisce ai giovani una forte valenza formativa e un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva. Chi sceglie di impegnarsi per 12 mesi nel Servizio Civile Volontario sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di esperienze, spendibile nel corso della vita lavorativa, quando non diventa addirittura opportunità di lavoro e nel contempo assicura una sia pur minima autonomia economica. Dodici mesi di servizio (30 ore settimanali per un totale di 1400 ore) durante i quali i volontari ricevono un compenso mensile di 433,00 Euro, hanno un’adeguata copertura assicurativa e sono seguiti da figure qualificate nel loro percorso formativo e lavorativo.
Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori: assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale, educazione e promozione culturale.

REQUISITI D’ACCESSO
Il Servizio Civile Volontario può essere svolto da tutte le ragazze e i ragazzi, idonei fisicamente e di età compresa fra i 18 e i 28 anni (non compiuti), senza precedenti penali. Occorre presentare domanda quando viene pubblicato il Bando annuale a cura dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (generalmente nel mese di giugno) presso un Ente accreditato che abbia avuto l’approvazione di un progetto di Servizio Civile. L’Ente seleziona il numero di Volontari previsti per la realizzazione del progetto, in base all’esperienza formativa e professionale posseduta dai ragazzi e ad un colloquio motivazionale.

Normativa di riferimento
Legge 6 marzo 2001 n. 64
D.lgs. 5 aprile 2002 n. 77 (Disciplina del Servizio Civile Nazionale)

Proprietà dell'articolo
creato: giovedì 19 novembre 2009
modificato: venerdì 20 novembre 2009